Facendo 4 chiacchere con Marco Masato non si può non parlare della Sua ‘Vita da Mediano‘.

Una passione, quella per il gioco del calcio, cercata e voluta che lo ha portato per circa 20 anni a calcare, con i colori del Guidonia, i campi di calcio.

Se un noto cantautore di Correggio descriveva il Mediano come persona generosa ed instancabile con dei compiti ben precisi, Marco ricorda questa parentesi associandoci la propria licenza a giocare a tutta fascia.

Durata sino al 1985, cercata vivendola con passione ed emozioni condivise sia con Suo padre Franco, dirigente della squadra di calcio, che con la mamma Marianna che supportava e sopportava con spirito materno.

La famiglia ha rappresentato (e rappresenta ancora tutt’oggi) la forza ed il coraggio: quello che anche ‘da grande‘ lega Marco al Mondo del Volo correndo su quel filo della imprevedibilità che segna ogni nostra vita.

Eppure forse il fatto di aver trascorso la propria infanzia a 2 passi dall’Aeroporto di Militare di Guidonia, lo stesso che intreccia le proprie radici con quelle dell’Arma Azzurra e sede del 60°Stormo, poteva, sin dai primi anni di vita, dare spunti ed indicazioni.

 

“Con il naso all’insù a solo un chilometro e mezzo ‘in linea d’aria’ dal terrazzo di casa!”

 

La vita, fortunatamente, lo porta anche sui libri scuola e, a sugellare un brillante percorso, giunse la laurea in Economia e Commercio presso una tra le università più antiche al Mondo: ‘La Sapienza’ di Roma.

Il primo passo professionale è stato quello che lo porta nel 1994 alle storiche Assicurazioni Generali S.p.A. per iniziare il percorso di un “consulente rischi a tutto tondo”.

Un percorso dedicato prima a gestire 2 Agenzie, una in Romagna e l’altra nelle Marche, acquisendo competenza e l’esperienza per svolgere la ‘missione’ del Broker Assicurativo & Risk Consulting. Scegliendo poi di vivere con la sua famiglia, e quindi non solo professionalmente, in un luogo meraviglioso per diversità di territorio e paesaggio: Fano, Città ricca di storia e cultura, nella Regione Marche.

Qui l’episodio (chiamiamolo in questo modo) che cambiò radicalmente la propria professione.

‘Giunse inaspettata la telefonata dal vicino Avio Club di Fano con la necessità di assicurare il prestigioso Air Show di Fano!’

 

Era il 2011 e Marco Masato poneva la firma sulla prima polizza aviation.

Fu un invito esplicito a dare un valore aggiunto, quale specialista nel rapporto con il Mondo Assicurativo, dedicandosi anima&corpo all’attività di Broker Assicurativo & Risk Consulting con particolare attenzione al Progetto Aviation.

 

‘Mi definisco un broker al servizio esclusivo del Cliente che mi ha consentito dal 2011 di avvicinarmi al Mondo con le Ali sino ad assicurare in totale fino ad oggi ben 56 manifestazioni aeree arrivando nel 2019 (ultima stagione prima della sospensione causa covid) all’85% delle manifestazioni aeree che hanno luogo in Italia.’

 

Ultima, in ordine di tempo, l’importante manifestazione svoltasi a Thiene lo scorso 16 e 17 Ottobre 2021.

 

Marco Masato ad un Air Show

Marco Masato ad un Air Show

 

Non è un caso che sodalizi storici come quello dell’Historical Aircraft Group e del Club di Aviazione Popolare lo abbiano scelto come Broker Assicurativo ufficiale ed esclusivo.

 

“La RC (dove le iniziali vanno lette come Responsabilità Civile) sono per un aeromobile obbligatorie ma il mio compito negli anni è stato quello di scardinare le classiche coperture cercando di ‘disegnare’ una polizza costruita su bisogni e necessità di un pilota ed i suoi passeggeri (curando gli interessi del mio cliente come se fossero i miei)”

‘Non mi limito solo a questo ma le competenze e la credibilità conquistata mi portano ad assicurare, oltre ai singoli proprietari e piloti, anche le flotte degli Aero Club proteggendo di fatto non solo le loro attività di volo ma anche gli Hangar ed il loro contenuto’

 

Un occhio anche all’indotto legato a tutte le attività che hanno il volo come passione (in primis) ma anche professione seguendo (ed assicurando) tutta filiera legata alle officine aeronautiche, gli handler aeronautici anche per attività che seguono e supportano importanti attività aeroportuali.

Non è poi difficile trovarlo al fianco delle cabine di regia degli AirShow preferendo, con discrezione e riservatezza, seguire e vivere in prima linea questi eventi mettendo ‘ALI alla SICUREZZA’.

 

Marco Masato con Andrea Pesenato

Marco Masato con Andrea Pesenato

 

Dove spesso sono protagonisti alcuni Suoi partners/amici come Andrea Pesenato, il Pluricampione Italiano di Acrobazia Aerea 2021, e gli amici del WeFly! Team, la popolare pattuglia acrobatica formata da piloti disabili ed il Team Yakitalia (solo per citarne alcuni).

 

Il pensiero, a fine intervista, corre ai recenti fatti di cronaca che hanno scosso il Mondo degli appassionati del volo.

Le recenti devastazioni che improvvisi e repentini cambi meteorologici hanno creato radendo al suolo strutture e contenuti di noti Aero Clubs.

 

‘Non dobbiamo farci l’abitudine e, pur che isolati, la sequenza di questi ci deve insegnare e porli in eventi purtroppo previsti. Da qui la necessità di valutare con attenzione l’opportunità di tutelarsi in modo organico e consapevole per contenere le conseguenze dirette ed indirette generate anche da questi.’

‘Anche in maniera distinta con oneri a carico sia del proprietario dell’aeromobile (chiamato in questo caso corpo) che dei titolari delle strutture creando così un effetto domino che tuteli il prezioso bene frutto di sacrifici e fonte di tante passioni’.

 

Si conclude in questo modo una piacevole chiaccherata dove i ricordi personali hanno fatto fatica a trovar spazio tra i contenuti professionali tanta la passione di Marco per questa professione o come lui la definisce sempre, “missione”.

 

Marco Masato - il Volo come passione e missione

Marco Masato – il Volo come passione e missione

 

Potete contattare Marco grazie a questi riferimenti….

e scoprire tutto su di lui consultando il sito istituzionale…

Condividi: